Autenticazione di sottoscrizioni su istanze e dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà a domicilio

(urn:nir:presidente.repubblica:decreto:2000-12-28;445~art21)
  • Servizio attivo
Procedimento di autenticazione di sottoscrizioni su istanze e dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà a domicilio

A chi è rivolto

Possono chiedere l'autentica:

  • i maggiorenni capaci di intendere e di volere, previo accertamento dell'identità
  • gli interdetti, in questo caso la firma è apposta dal tutore, dopo la verifica del decreto di nomina
  • chi non sa o non può firmare. In questo caso il pubblico ufficiale ne prende atto, previo accertamento dell'identità e della volontà a sottoscrivere del dichiarante, apponendo la dicitura "non in grado di firmare".

Approfondimenti

    Come fare

    La domanda può essere compilata direttamente dal richiedente oppure da un delegato maggiorenne.

    Non appena ricevuta la documentazione, il Comune comunicherà al richiedente il giorno in cui un incaricato si recherà al domicilio indicato.

    Per ottenere l'autenticazione il richiedente dovrà avere con sé:

    • un documento di riconoscimento valido
    • la documentazione in originale
    • la copia da autenticare
    • la marca da bollo (se prevista).

    Domanda di autenticazione di sottoscrizioni su istanze e dichiarazioni sostitutive di atto di notorietà a domicilio
    Copia del documento d'identità
    Copia del certificato medico

    Costi

    Diritti di segreteria e istruttoria
    (se il procedimento non è soggetto al pagamento dell'imposta di bollo)
    0,26 €
    Diritti di segreteria e istruttoria
    (se il procedimento è soggetto al pagamento dell'imposta di bollo)
    0,52 €

     

    Questo procedimento è in via generale soggetto al pagamento dell'imposta di bollo da 16,00 € ogni quattro facciate. É prevista l'esenzione per alcuni usi espressamente indicati dalla legge: il richiedente deve pertanto indicare esplicitamente il tipo di utilizzo.

    Cosa serve

    Per accedere al servizio, assicurati di avere:

    • SPID (sistema pubblico di identità digitale), carta d’identità elettronica (CIE) o carta nazionale dei servizi (CNS)
    • tutta la documentazione prevista per la presentazione della pratica.

    Cosa si ottiene

    Quando il procedimento amministrativo si conclude positivamente si ottiene l'accesso al servizio.

    Tempi e scadenze

    Durata massima del procedimento amministrativo: 30 giorni

    Accedi al servizio

    Condizioni di servizio

    Per conoscere i dettagli di scadenze, requisiti e altre informazioni importanti, leggi i termini e le condizioni di servizio.

    Termini e condizioni di servizio
    Argomenti:
    • Accesso all'informazione
    Categorie:
    • Anagrafe e stato civile
    Ultimo aggiornamento: 06/06/2024 14:56.06